Articoli recenti:
24 03 2017
FoggiaToday: “Rito abbreviato per Corvino, il ragazzo che uccise Luigia Campanaro: la sentenza il 23 giugno“

La sentenza verrĂ  pronunciata il 23 giugno 2017. Gli avvocati Luigi Miranda e Danila Fantasia si sono costituiti parte civile, nell’interesse dei familiari della vittima e del fidanzato di lei

Ha chiesto e ottenuto il rito abbreviato Antonio Ciarambino, l’avvocato difensore di Ciro Gabriele Corvino, il 19enne di Foggia che il 20 novembre 2016, mentre percorreva via Gramsci con la sua autovettura, travolse e uccise la 25enne Luigia Campanaro. Nell’incidente rimase ferito anche Agostino Braccio, fidanzato della vittima miracolosamente scampato alla morte.

Si sono costituiti parte civile, nell’interesse dei familiari della vittima e del fidanzato di lei, gli avvocati Luigi Miranda e Danila Fantasia. Gabriele Ciro Corvino, ristretto ai domiciliari, non era presente in aula.

All’esito dell’udienza il Gup del Tribunale di Foggia, il dott. Domenico Zeno, ha rinviato la discussione all’udienza del 23 giugno 2017, giorno in cui, quindi, verrà pronunciata la sentenza.

 

FireStats icon Powered by FireStats