Articoli recenti:
30 01 2017
Telefoggia: Matrella, Tatarella e Giuliani: Un minuto di silenzio in loro ricordo

Stamani in apertura della seduta di consiglio come richiesto dal Presidente Luigi Miranda

Il Consiglio Comunale di Foggia, tornato a riunirsi questa mattina, si è aperto dedicando, su richiesta del Presidente Luigi Miranda, un minuto di silenzio alla commemorazione di Mario Matrella, il giovane foggiano morto durante un’operazione di soccorso in Abruzzo; e dei protagonisti della vita politica deceduti nei giorni scorsi: l’eurodeputato Salvatore Tatarella, già sindaco di Cerignola; l’ex sindaco di San Severo Giuliano Giuliani, «entrambi straordinari interpreti di una stagione democratica nutrita di idee e di valori», ha detto il Presidente Miranda che, per Mario Matrella, ha sottolineato «il debito di riconoscenza nei suoi confronti da parte non solo della comunità di Foggia ma dell’Italia intera, per aver sacrificato la sua vita ad una salvifica missione di umanità»

L’assemblea consiliare di Foggia ha poi deliberato sui seguenti argomenti: il regolamento per la definizione agevolata delle entrate comunali non riscosse, approvato con 20 voti favorevoli e 7 astenuti; il nuovo regolamento di contabilità, che non veniva modificato dal 1998, approvato con 18 voti favorevoli e 3 astenuti. L’assemblea consiliare, in riferimento al regolamento di contabilità, si è espressa su una mozione, votata all’unanimità, con la quale si invita il servizio finanziario a recepire «l’obbligo contestuale dell’avvio del procedimento teso al riconoscimento del danno erariale, qualora il debito fuori bilancio fosse scaturito a seguito di inadempimento o omissione e degli altri casi previsti per legge dei servizi afferenti l’ente».

È stato, poi, votato il rinvio dell’accapo relativo al rinnovo del Collegio dei Revisori dei Conti del Comune per il triennio 2017-2019. È stato approvato, con 18 voti favorevoli e 2 contrari, lo schema del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e del Piano Triennale della Trasparenza ed Integrità.

Per mancanza di numero legale, è stato rinviato al prossimo Consiglio Comunale l’accapo relativo alla sostituzione dei componenti dimissionari della Commissione Regolamenti.

FireStats icon Powered by FireStats